Home

Olimpiadi di Italiano PDF Stampa E-mail
Ottimi risultati dei nostri studenti

 Venerdì 19 febbraio si è svolta presso il liceo classico Plana di Alessandria la seconda fase delle Olimpiadi di Italiano, giunte alla loro sesta edizione.

 Lo spirito della competizione, organizzata dal MIUR, è quello di “rafforzare lo studio della lingua italiana e sollecitare gli studenti a migliorare la padronanza della propria lingua”. Si tratta di gare individuali, rivolte agli alunni degli istituti secondari di secondo grado, superate le quali si accede alla finale nazionale, che si svolge nell’ambito della più ampia iniziativa delle “Giornate della Lingua”.

 Le Olimpiadi sono promosse con la collaborazione del Comune di Firenze, il Ministero degli Affari Esteri, gli Uffici Scolastici Regionali, l’Accademia della Crusca, l’Associazione per la Storia della Lingua italiana, Rai Radio 3, Rai Cultura e Premio Campiello Giovani. Nella passata edizione hanno gareggiato 25000 studenti, 10000 in più rispetto all’anno precedente.

 Per quanto riguarda l’attuale edizione, concorrono 43290 studenti provenienti da 867 istituti scolastici di secondo grado. A rappresentare il liceo Amaldi erano presenti due studenti che hanno gareggiato nella categoria Junior, ovvero le classi del primo biennio (Gabriele Bonini della 1aA Liceo classico e Paolo Allegro della 2aA Liceo delle scienze applicate) e due alunni Senior, appartenenti al triennio (Tommaso Ghiglione della 3aA Liceo classico e Alice Carrea della 5aB Liceo scientifico). Gabriele, che si è classificato tra i primi dieci a livello nazionale, accede alle finali in programma il 18 marzo a Roma, nell’ambito delle “Giornate della lingua italiana”, sostenute dal Ministero. La gara finale, oltre a contemplare argomenti relativi all’ortografia, alla morfosintassi e al lessico, prevede altresì prove aperte di scrittura.

< Prec.   Pros. >



Liceo Scientifico E. Amaldi - Novi Ligure
Davide Casella & Francesco Bavastro
Note Legali - Credits